SEI IN > VIVERE VITERBO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Parere favorevole in XI commissione a delibera per inizio saldi estivi il 6 luglio

1' di lettura
20

Parere favorevole all’unanimità in commissione Sviluppo economico e attività produttive, presieduta da Enrico Tiero (FdI), alla delibera di Giunta che fissa la data di inizio dei saldi estivi al 6 luglio e che ribadisce il divieto di vendite promozionali nei 30 giorni precedenti la data di avvio dei saldi.

Il provvedimento è stato illustrato in undicesima commissione da Umberto Cerasoli, dirigente regionale dell’Area Commercio e Artigianato, il quale ha spiegato che si tratta di una decisione presa all’unanimità dalla Conferenza delle Regioni e delle Province autonome nella seduta del 23 marzo scorso, “per uniformare la data di inizio dei saldi su tutto il territorio nazionale”, ha detto Cerasoli.
Lo schema di deliberazione n. 2, concernente “Legge regionale 6 novembre 2019, n. 22 Testo Unico del Commercio, art. 34 Data di inizio dei saldi estivi per l'anno 2023 e divieto delle vendite promozionali nei 30 giorni precedenti”, era stato approvato in Giunta regionale lo scorso 11 maggio.

Hanno partecipato alla seduta della undicesima commissione, oltre al presidente Tiero, il vicepresidente Daniele Maura (FdI) e i consiglieri e le consigliere: Flavio Cera, Marika Rotondi (entrambi di Fratelli d'Italia), Emanuela Droghei (Partito Democratico), Valerio Novelli (Movimento 5 stelle), Fabio Capolei (Forza Italia, in sostituzione di Cosmo Mitrano) e Giuseppe Emanuele Cangemi (Lega, in sostituzione di Laura Cartaginese).

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Facebook e Telegram di Vivere Viterbo .
Per Facebook Clicca QUI per trovare la pagina.
Per Telegram cerca il canale @vivereviterbo o Clicca QUI.


Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-05-2023 alle 10:48 sul giornale del 25 maggio 2023 - 20 letture






qrcode